Se sei un privato, puoi acquistare dal nostro outlet cappelli ed accessori già pronti (con logo "Sorbatti").
Le spese di spedizione per l'Italia sono di 10 € a collo, mentre per l'Europa sono di 25 €.
Possiamo spedire a queste condizioni solo verso le nazioni sotto specificate:
ITALIA
PORTOGALLO
SPAGNA
FRANCIA
AUSTRIA
GERMANIA
BELGIO
OLANDA
LUSSEMBURGO
GRAN BRETAGNA
IRLANDA
DANIMARCA
FINLANDIA
SVEZIA
ESTONIA
LETTONIA
LITUANIA
REPUBBLICA CECA
SLOVACCHIA
POLONIA
BULGARIA
UNGHERIA
SLOVENIA
GRECIA
NORVEGIA
SVIZZERA
In caso di spedizione verso "Altra Nazione" il costo della spedizione è da concordare.

Si accettano solo pagamenti anticipati:
a) carta di credito (tramite nostra richiesta via email a mezzo paypal);
b) bonifico bancario alle seguenti coordinate:
UBI BANCA SPA
FILIALE DI MONTAPPONE (FM)
IT11J0311169510000000003531
SWIFT: BLOPIT22
Beneficiario: Sorbatti srl
(manda prova del bonifico a outlet@sorbatti.it)
c) contrassegno alla consegna (maggiorazione di 5 €)
I tempi di consegna sono di max 5 giorni lavorativi dopo la ricezione del pagamento.

Diritto di recesso:

Art. 52 Codice del Consumo: 1. Fatte salve le eccezioni di cui all'articolo 59, il consumatore dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere da un contratto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti all'articolo 56, comma 2, e all'articolo 57.

Art. 56 Codice del Consumo: 1. Il professionista rimborsa tutti i pagamenti ricevuti dal consumatore, eventualmente comprensivi delle spese di consegna, senza indebito ritardo e comunque entro quattordici giorni dal giorno in cui e' informato della decisione del consumatore di recedere dal contratto ai sensi dell'articolo 54. Il professionista esegue il rimborso di cui al primo periodo utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale, salvo che il consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. Nell'ipotesi in cui il pagamento sia stato effettuato per mezzo di effetti cambiari, qualora questi non siano stati ancora presentati all'incasso, deve procedersi alla loro restituzione. E' nulla qualsiasi clausola che preveda limitazioni al rimborso nei confronti del consumatore delle somme versate in conseguenza dell'esercizio del diritto di recesso.
2. Fatto salvo il comma 1, il professionista non e' tenuto a rimborsare i costi supplementari, qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto dal professionista. 3. Salvo che il professionista abbia offerto di ritirare egli stesso i beni, con riguardo ai contratti di vendita, il professionista puo' trattenere il rimborso finche' non abbia ricevuto i beni oppure finche' il consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

Art. 57. Codice del Consumo: 1. A meno che il professionista abbia offerto di ritirare egli stesso i beni, il consumatore restituisce i beni o li consegna al professionista o a un terzo autorizzato dal professionista a ricevere i beni, senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato al professionista la sua decisione di recedere dal contratto ai sensi dell'articolo 54. Il termine e' rispettato se il consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di quattordici giorni. Il consumatore sostiene solo il costo diretto della restituzione dei beni, purche' il professionista non abbia concordato di sostenerlo o abbia omesso di informare il consumatore che tale costo e' a carico del consumatore. Nel caso di contratti negoziati fuori dei locali commerciali in cui i beni sono stati consegnati al domicilio del consumatore al momento della conclusione del contratto, il professionista ritira i beni a sue spese qualora i beni, per loro natura, non possano essere normalmente restituiti a mezzo posta.